Carta dei Servizi

Valore di riferimento dell’attività del poliambulatorio sarà la centralità della persona e l’erogazione delle attività avverrà in coerenza con i seguenti principi:

  • eguaglianza: i servizi sono erogati secondo regole uguali per tutti a prescindere da sesso, razza, etnia, lingua, religione, opinioni politiche, condizione sociale, condizione fisica o psichica in conformità al dispositivo fondamentale dell’art. 3 della Costituzione;
  • equità ed imparzialità: i servizi sono erogati adottando verso gli utenti comportamenti obiettivi, equi e imparziali;
  • continuità: i servizi sono erogati in maniera continuativa nell’ambito delle modalità di funzionamento definite sulla base delle richieste degli utenti;
  • diritto di scelta: la Direzione rispetta il diritto dell’utente di scegliere liberamente il professionista che desidera e ne facilita l’accesso;
  • partecipazione: il cittadino è parte attiva nei processi di cura e di promozione della salute. La Direzione considera suo compito, non solo informarlo su temi sanitari, ma anche ascoltarlo, nella convinzione che consapevolezza, informazione e partecipazione, anche in forma organizzata, aumentano la qualità complessiva dell’offerta sanitaria;
  • efficienza ed efficacia: la Direzione è costantemente impegnata a garantire che le prestazioni erogate rispondano a criteri di efficienza e di efficacia. Ogni operatore lavora per il raggiungimento di tali obiettivi in modo da produrre, con le conoscenze tecnico-scientifiche più moderne a sua disposizione, risultati validi per la salute dei cittadini, ponendo attenzione alla salvaguardia delle risorse che devono essere utilizzate nel miglior modo possibile, senza sprechi o costi inutili;
  • trasparenza: intesa come accessibilità a dati ed informazioni. I cittadini e le associazioni di rappresentanza hanno diritto di conoscere in maniera trasparente i processi decisionali, le modalità di erogazione e accesso ai servizi come garanzia di uguaglianza e imparzialità.

ORGANIGRAMMA

Nella struttura sanitaria Centro Medico “Terme di Lignano” il personale si divide in:

  • Personale dipendente:
    • Responsabile amministrativo
      Gloria ANESE;
    • Receptionist
      Nataliya BILETSKA;
  • Liberi professionisti:
    • Direttore Sanitario
      Dr. Ugo COLONNA;
    • Medico specialista fisiatra
      Dr. Guido DE LUCA;
    • Medico specialista ortopedico
      Dr. Fausto ZANELLI;
    • Fisioterapisti
      Alberto DEOTTO;

      Elio DI FRANCESCO;
      Miriam CORTELLO;
    • Specialista in psicologia e psicoterapia
      Dr. Marianna PAGOTTO;
    • Medico di medicina generale
      Dr. Giovanni PICCOLO.

ELENCO DELLE PRESTAZIONI

Medicina generale

La medicina generale si occupa della cura globale del paziente e della prevenzione delle malattie mediante riconoscimento ed eliminazione dei fattori di rischio volta a prevenire lo sviluppo di patologie.

Ortopedia

L’ortopedia è una disciplina diagnostica e terapeutica per il trattamento di tutte le principali patologie riguardanti le affezioni di ossa, articolazioni, legamenti, tendini e muscoli.

Fisiatria

La fisiatria o più correttamente la medicina fisica e riabilitativa, si occupa della valutazione delle problematiche relative all’apparato muscolo-scheletrico e al sistema nervoso che portano a vari livelli di perdite di autonomia.

 

Fisiochinesiterapia

La fisiochinesiterapia mira all’indipendenza funzionale della persona e alla prevenzione di complicanze secondarie a traumi e patologie attraverso prestazioni fisiche-manuali e  terapie strumentali o elettromedicali.

Psicologia

La psicologia mira alla promozione del benessere e della salute in una  prospettiva bio-psico sociale.
L’intervento psicologico e psicoterapico mira a seguire e a sostenere la persona nella gestione delle proprie emozioni e disregolazioni affettive, relazioni tra stress, salute e malattia.

RELAZIONI CON IL PUBBLICO

La reception del poliambulatorio è ubicata nell’ingresso principale dell’edificio delle “Terme di Lignano”.
Tale servizio, oltre a vigilare sugli accessi, garantisce anche una informazione sull’ubicazione e gli orari di disponibilità dei vari servizi sanitari all’interno della struttura e ne gestisce le prenotazioni.
Nella stessa sede sono ubicati il centralino del poliambulatorio e la cassa per il pagamento delle prestazioni.

PRENOTAZIONE DELLE PRESTAZIONI SANITARIE

– telefonicamente al numero +39 0431 422217, tutti i giorni dalle 9:00 alle 21:00;
– personalmente presso la reception tutti i giorni dalle 09:00 alle 21:00;

E’ molto importante , quando non ci si può presentare all’appuntamento, disdire la prenotazione almeno 1 giorno prima dalla data di prevista esecuzione della stessa, pena il pagamento del 30% dell’importo della prestazione.

È consigliabile prenotare la prestazione da voi richiesta in anticipo, ciò vi consentirà di effettuarla nell’orario da voi gradito.
Vi suggeriamo di arrivare in struttura almeno dieci minuti prima dell’orario stabilito.

La copia della cartella clinica o di documentazione sanitaria può essere richiesta alla reception direttamente dall’interessato o da soggetto legittimato esibendo o fornendo copia di entrambi i documenti di riconoscimento validi e compilando un apposito modulo di richiesta. Prima di essere consegnata all’interessato le copie dovranno essere  convalidate con la firma del Direttore Sanitario.

La struttura non è responsabile degli oggetti di valore lasciati incustoditi  al suo interno.

QUALITA’

Qualità percepita
Il punto di vista dell’utente, quale strumento per rilevare alcuni aspetti attinenti le dimensioni della qualità del servizio, è di particolare importanza. Per tale motivo la Direzione garantisce, in collaborazione con i cittadini e le organizzazioni di tutela, specifiche azioni che, a partire dall’esperienza dell’utente raccolta con la rilevazione della qualità percepita, sono volte a migliorare gli standard di qualità.

Qualità professionale
La Direzione Sanitaria individua annualmente le priorità per l’aggiornamento delle conoscenze e delle competenze dei professionisti che operano nella struttura.

SICUREZZA DELLE CURE

E’ attivo un monitoraggio dei possibili rischi connessi alle cure al fine di individuare i miglioramenti che possono essere introdotti per potenziare la sicurezza degli assistiti.

COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE

La Direzione  si impegna a perseguire la costante ed aggiornata informazione del cittadino sui servizi sanitari, sulle modalità di accesso ed erogazione delle prestazioni.
I cittadini hanno altresì diritto ad essere informati sui trattamenti sanitari che li riguardano (consenso informato) al fine di garantire adeguati livelli di partecipazione / condivisione delle strategie  /scelte di cura / terapia.
Le informazioni vengono fornite al diretto interessato e solo alle persone espressamente indicate dall’assistito. Sempre per motivi di tutela della privacy non si rilasciano informazioni telefoniche.
In tutti i locali della struttura è in vigore il divieto di fumo, segnalato con cartelli contenenti le relative norme ed i nominativi dei responsabili incaricati alla vigilanza.

DOVERI DELL’UTENTE

Il cittadino quando accede ad una struttura sanitaria è invitato ad avere un comportamento responsabile in ogni momento, nel rispetto e nella comprensione dei diritti degli altri utenti, con la volontà di collaborare con il personale sanitario, non sanitario e con la Direzione della struttura in cui si trova.
L’organizzazione e gli orari previsti nella struttura sanitaria nella quale si accede devono essere rispettati in ogni circostanza. Le prestazioni sanitarie richieste in tempi e modi non corretti determinano un notevole disservizio per tutta l’utenza.

SEGNALAZIONI E RECLAMI

Dovranno essere redatti in forma scritta, firmati dall’interessato in modo leggibile e presentati alla reception, che provvederà ad inoltrarli al Direttore Sanitario.